Immagine2

Valeria Manera

UniversitÓ degli Studi di Torino

Valeria Manera è nata a Nizza Monferrato (AT) il 5 febbraio 1980. Ha conseguito la maturità scientifica nel 1999, e la laurea in Psicologia (indirizzo clinico e di comunità) nel 2005 presso l'Università degli Studi di Torino, con una tesi dal titolo "La natura emozionale della metacognizione in prima persona".


Nel novembre 2008 ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Scienze Cognitive presso il Centro di Scienza Cognitiva dell'Università e Politecnico di Torino con una tesi dal titolo "Detecting the genuineness of enjoyment smiles from facial expressions. Influence of perceptual mechanisms, autistic traits and empathy".


Dal 2009 lavora come Assegnista di ricerca post-doc presso il Centro di Scienza Cognitiva di Torino, in collaborazione con il Laboratorio di Psicologia Sperimentale dell'Università di Leuven (Belgio). I suoi interessi di ricerca includono la cognizione sociale negli adulti e nei neonati, la comunicazione, il riconoscimento di emozioni complesse a partire dalle espressioni facciali e il movimento biologico.