Marco Saveriano

Marco Saveriano

UniversitÓ del Piemonte Orientale


Marco Saveriano è nato a Vercelli nel 1977. Si è laureato a pieni voti in Filosofia nel 2002 con una tesi sul pensiero di Anselmo d'Aosta dal titolo Pensare Dio. Filosofia e teologia nel Proslogion di S. Anselmo, relatore il prof. Ugo Perone. Ha proseguito poi gli studi nel campo della filosofia della religione durante gli anni del dottorato di ricerca conseguito nel 2006 presso l'Università del Piemonte Orientale, con un lavoro incentrato su aspetti ontologici ed epistemologici nella teologia di Bonhoeffer. Nell'A.A. 2003/04 ha compiuto un soggiorno di studio all'Institut Catholique di Parigi coordinato dal prof. Jean Greisch. Dal 2009 al 2013 ha svolto attività di ricerca presso il Dipartimento di Studi Umanistici a Vercelli sotto la guida del prof. Maurizio Pagano con un progetto dal titolo "L'esperienza del soggetto nell'epoca della globalizzazione".


Alcune sue pubblicazioni sono: Polifonia come restituzione del tempo perduto. Un aspetto della ‘teologia della musica’ dell’ultimo Bonhoeffer, in Dietrich Bonhoeffer. Eredità cristiana e modernità, a cura di Ugo Perone e Marco Saveriano, Atti del Convegno Internazionale Torino-Vercelli 9-11 febbraio 2006, Claudiana, Torino 2006; Immediatezza e mediazione nella prova ontologica, in Interruzioni. Note sulla filosofia di Ugo Perone, a cura di E. Guglielminetti, Il Melangolo, Genova 2006; Aspetti della ricezione di Bonhoeffer in Italia, in «Filosofia e Teologia» XIX, settembre-dicembre (2005); Bilancio del centenario bonhoefferiano, in «Filosofia e Teologia» XXI, settembre-dicembre (2007); Dialettica della ragione. L'Anselmo di K. Barth, in Dialegesthai, 2010 (http://mondodomani.org/dialegesthai/msa01.htm); Individuo corpo soggetto in J.-L. Nancy. Un'argomentazione minima, in Intorno a J.-L. Nancy, Rosenberg&Sellier, Torino 2011, Spazio pubblico come spazio libero. Su J.-L. Nancy, in U. Perone (a cura di) Filosofia e spazio pubblico, Il Mulino, Bologna 2012; La realtà mancata. Una prospettiva sull'età globale, in «SpazioFilosofico», 2 (2013) http://www.spaziofilosofico.it/numero-08/3304/la-realta-mancata/.


Accanto agli studi filosofici affianca da sempre quelli musicali. E' diplomato in clarinetto al Conservatorio Statale "Cantelli" di Novara e svolge attività concertistica e di divulgazione.