DSC07930

Giuseppina Gualtieri

UniversitÓ Aldo Moro Bari


 




Giuseppina Gualtieri Curriculum Vitae



 




Dati Anagrafici




Cognome e nome: GUALTIERI GIUSEPPINA


luogo e data di nascita:  Catanzaro (CZ), 13/07/1975


Residenza: Via Del Geranio, 11 Perugia,


Domicilio: Perugia, Via E. Dal Pozzo, 38


Telefono: 347 10 58 277


e-mail: giusigualtieri@yahoo.it


Nazionalità: italiana



Istruzione


 


2005 – Diploma di specializzazione in “Filosofia, Psicologia e Scienze dell’educazione” – (punteggio di 80/80) – “Scuola di Specializzazione per l’insegnamento secondario” (S.S.I.S.) dell’Università di Perugia


2003 - Diploma di specializzazione in “Storia e Filosofia” – (punteggio di 80/80.) -  “Scuola di Specializzazione per l’insegnamento secondario” (S.S.I.S.) dell’Università di Perugia


2000 – Diploma di laurea in Filosofia presso l’Università degli Studi di Perugia –(votazione di 110/110 con lode) _ titolo della tesi : La fenomenologia della percezione e il senso della libertà radicata in M. Merleau-Ponty. (Relatore: Prof.re Mario Martini, Ordinario Filosofia Morale)


1993 – Diploma di maturità classica (votazione 55/100) - Liceo Classico Statale, S. Giovanni in Fiore (CS).


 


                                                         


Attività scientifica e didattica

 


2010- soggiorno di 1 settimana a Parigi per la consultazione presso il sito Richelieu dei manoscritti inediti di M. Merleau-Ponty.


2010- preparazione di tre incontri seminariali (di 2 ore ciascuno) in collaborazione con il prof. R. Gatti, Ordinario di Filosofia ed etica delle relazioni (SPS/01) dell’Università degli Studi  Perugia. Titolo del corso rivolto al Biennio: “Assurdo, rivolta, intersoggettività”: “Pensiero meridiano” e politica in Albert Camus, argomento degli incontri seminariali: “Camus e Merleau-Ponty: un confronto sul marxismo e la dialettica”. 22/27/28 aprile 2010.


2009- Partecipazione al 54° “Convegno di Formazione alla Ricerca Filosofica”del Centro Studi Filosofici di Gallarate: “Prospettive odierne della filosofia analitica”, prof.re  M. Buzzoni, prof.re M. Micheletti,  con una relazione dal titolo: “Filosofia analitica e scienze umane: l’insufficienza del modello causalistico-lineare.” (Padova , 2-4 settembre 2009)


2008/2009 – Beneficiaria Contratto di Prestazione Occasionale per Istituto Universitario di Scienze Psicopedagogiche e Sociali – Progetto Uomo – Società Cooperativa Sociale, (art. 61, comma 2, D lgs 276/2003), per lo svolgimento n. 30 ore di docenza di “Istituzioni di Storia della Filosofia”;


dicembre 2007 – Vincitrice del Concorso per il Dottorato di Ricerca in “Filosofia e Teorie Sociali Contemporanee”, XXIII ciclo, presso L’Università degli Studi di Bari.


2007/2008 – Svolgimento n. 30 ore di docenza di “Istituzioni di Storia della Filosofia” e attività didattiche” per Istituto Universitario di Scienze Psicopedagogiche e Sociali – Progetto Uomo – Società Cooperativa Sociale, (art. 61, comma 2, D lgs 276/2003), sotto la supervisione del Prof.re Massimo Mangiabene;


A.A. 2005/2006 – Attività di supporto alla didattica per l’insegnamento di “Storia della filosofia antica” presso l’Università degli Studi di Perugia (8 ore).


A.A. 2004/2005 e 2005/2006 – membro effettivo della Commissione d’Esame per la disciplina “Storia della Filosofia Antica”.


Nell’A.A. 2004/2005 Cultrice della materia Storia della Filosofia Antica presso l’Università degli Studi di Perugia ed è stata riconfermata per gli A.A. 2005/2006.


Dal  2001 al 2005  collaborazione con il Prof.re A. Negri, Ordinario all’Università di Roma Tor Vergata, per il quale ha curato De Persona. L’indomabilità dell’individuo, Spirali (2004).


 


Esperienza professionali


 


A partire dall’A.S.  2003/2004, docente di Scuola Secondaria di secondo grado, classe di concorso A037 (Filosofia e Storia) – (contratti a tempo determinato part-time, presso  Liceo Scientifico E. Fermi, Castel del Piano (GR); Liceo Scientifico I. Calvino, Città della Pieve (PG); Liceo Classico A. Mariotti, Perugia).


A.S. 2003/2004 - ha Partecipato alla realizzazione del Progetto di Orientamento “Nuovi percorso di qualità” presso  l’Università di Siena, svolgendo attività di Tutoring, supporto di processi individuali di  apprendimento, elaborazione di materiali didattici – Responsabile del progetto, prof.re B. Rossi.


Dal 2001 al 2002 collobarazione e attività pubblicistica col “Bimestrale internazionale a carattere scientifico- Rinascita della Scuola dell’Associazione Scuola secondaria Italiana– (ASSI).


 


Pubblicazioni


G. GUALTIERI Il varco percettivo come problematizzazione sull’irriflesso : M. Merleau-Ponty e la filosofia della reversibilità. ‘Annali della Facoltà di Lettere e Filosofia’ di Perugia, Vol. XXXVII, nuova serie XXIII, Sez. 4, Studi filosofici, 1999/2000 ; G. GUALTIERI Merleau-Ponty e l’archirealtà cézanniana. In Rinascita della Scuola “BIMESTRALE INTERNAZIONALE A CARATTERE SCIENTIFICO” dell’Associazione Scuola Secondaria Italiana (A.S.S.I.), Anno XXV, gennaio-febbraio 2001, n° 1 G. GUALTIERI La linea della filosofia o la filosofia della linea. Cosa vede la visione. In Rinascita della Scuola “BIMESTRALE INTERNAZIONALE A CARATTERE SCIENTIFICO” dell’Associazione Scuola Secondaria Italiana (A.S.S.I.), Anno XXVI, settembre-ottobre 2002, n° 5; G. GUALTIERI La problematizzazione trascendentale in “La fenomenologia della percezione” di M. Merleau-Ponty. In ‘Annali della Facoltà di Lettere e Filosofia Perugia’, 4, Studi filosofici, Vol. XXXVIII, nuova serie XXIV, 2002/2003; G. GUALTIERI Esistenzialismo-Esistenzialismi. Antologia a cura di Giuseppina Gualtieri, Edizioni FERV, Roma 2004, (pp. 149). G. GUALTIERI Merleau-Ponty: attualità di un’incompiutezza. In Prospettiva Persona, trimestrale di cultura etica e politica, Anno XI, dicembre 2007, n° 41-42; G. GUALTIERI Il Marxismo di Merleau-Ponty, verso un’ontologia del sensibile, in L. STURLESE, L. RIZZO, A. SPEDICATI, M. MARANGIO (a cura di), Filosofia e storiografia. Studi in onore di Giovanni Papuli, Congedo, Galatina (Lecce), vol. IV, 2008, pp. 442-454. G. GUALTIERI, La “Scienze della natura umana”: Merleau-Ponty e l’insufficienza del pensiero oggettivo nelle scienze umane e nelle scienze della natura, in AA.VV., Confronti con la filosofia analitica, Cleup, Padova 2010