Daniela Bandiera

UniversitÓ di Padova


Daniela Bandiera, nata a Parma l’8 giugno 1983.


 


Nel 2002 ho conseguito il diploma di maturità classica presso il liceo classico Romagnosi di Parma con votazione 86/100 e il PET, certificato di conoscenza della lingua inglese livello B1, emanato dall’University of Cambridge.


 


Nel 2005 ho conseguito la laurea triennale in Studi filosofici presso l’Università degli Studi di Parma con votazione 110/110. Sotto la guida della professoressa Stefania Nonvel ho presentato una tesi in storia della filosofia antica dal titolo: “Oralità e scrittura in Platone: le differenti ipotesi interpretative”.


 


Dal marzo 2007  all’agosto 2007 ho partecipato al programma Erasmus trascorrendo un periodo di sei mesi presso l’Università di Würzburg (Germania).


 


Nel 2009 ho conseguito la laurea specialistica in Filosofia presso l’Università degli Studi di Parma con votazione 110/110 e lode. Sotto la guida della professoressa Beatrice Centi ho presentato una tesi in storia della filosofia dal titolo “Problemi di fenomenologia genetica: Einfühlung e spazialità in Idee II di Husserl”.


 


Nel giugno 2010 ho conseguito il Goethe-Zertikat B1, certificato di conoscenza della lingua tedesca emanato dal Goethe Institut.


 


Sono attualmente dottoranda al primo anno di corso di dottorato in Filosofia teoretica e pratica con borsa di studio presso l’Università di Padova. Sotto la guida del professor Franco Biasutti sto preparando una dissertazione che avrà come argomento l’approfondimento della tematica dell’empatia nel complesso dell’opera di Edmund Husserl e soprattutto nei manoscritti raccolti in Husserliana XII, XIV, XV -  Zur Phänomenologie der Intersubjektivität.